mercoledì 30 novembre 2016

Tieta avrà un remake in Messico?


Tieta do Agreste, celeberrimo romanzo di Jorge Amado, potrebbe diventare una telenovela messicana.
L'eroina del sertao bahiano è stata protagonista dello straordinario successo della novela del 1989 scritta da Aguinaldo Silva (Legami) e interpretata da Betty Faria (Destini). Un produttore messicano, ancora non si conosce il nome, avrebbe comprato i diritti del romanzo dagli eredi di Amado, l'adattamento sarà scritto da autori brasiliani allievi di Silva. 
Probabilmente sarà girata solo alla fine della scrittura di tutti i capitoli. Gli interni saranno filmati in Messico mentre le riprese esterne saranno fatte tra le bianche dune di Mangue Seco in Brasile.


Rodrigo Santoro girerà una miniserie in Brasile


Rodrigo Santoro e Alice Braga saranno gli interpreti della nuova miniserie di Rede Globo dedicata allo scrittore Guimaraes Rosa e alla moglie Aracy Moebius. Entrambi gli attori sono impegnati negli Stati Uniti rispettivamente in WestWorld (serie tv in onda su Sky Atlantic) e Queen of the South (ancora non arrivata in Italia), ma sembra che compatibilmente agli impegni in agenda entrambi siano confermati nei ruoli. Il cast conterà anche la presenza di Fabio Assunçao.  


Le trame del 2016: La Doña

La Doña



TRAMA:
Altagracia Sandoval è una donna bellissima, elegante, ricca e di successo che è a capo di un imperio nel mondo delle costruzioni.
Conosciuta da tutti come la Doña, Altagracia sembra una donna molto forte e sicura di sé, disposta a tutto pur di ottenere ciò che vuole, ma dietro la sua maschera da implacabile e fredda dama, si nasconde un terribile passato.
Da ragazzina, infatti, ha assistito alla morte dei genitori ed è stata vittima di un'atroce violenza per mano di alcuni uomini che hanno abusato di lei sessualmente. Poco dopo Altagracia ha scoperto di aspettare una bambina ma, in seguito al trauma subito, ha deciso di abbandonare la figlia.
A causa delle terribili vicende, Altagracia non ha mai conosciuto l'amore vero ed è cresciuta giurando a sé stessa di vendicarsi un giorno di tutti coloro che le hanno rovinato la vita.
Altagracia è sposata per interesse con Felipe Valenzuela, un politico affascinante e molto famoso, ma il loro matrimonio non è felice, anche se nell'alta società i due sono considerati una coppia perfetta.
La donna vive in una lussuosa villa con sua sorella Regina, che il giorno della violenza era con lei ma che è stata risparmiata dai malviventi grazie ad Altagracia, e con la nipote Isabela.
Tutto cambia nella vita della donna quando conosce Saul Aguirre, un avvocato che difende le donne vittime di violenza e coloro che lottano per un futuro migliore lontano dalla povertà.
Altagracia rimane affascinata dal giovane e inizierà a provare dei sentimenti finora sconosciuti.
Nella vita di Saul, però, entra prepotentemente anche un altro personaggio: Monica Hernadez, una ragazza di umili origini, che si innamora di lui.
Altagracia si troverà di fronte a due tipi di sentimenti, quello verso Saul e quello verso Monica, che scoprirà essere la figlia che ha abbandonato anni prima ma che vuole "rubarle" l'uomo che ama... 


CAST:
Aracely Arámbula - Altagracia Sandoval Ramos "La Doña"
David Chocarro - Saúl Aguirre
Danna Paola - Monica Hernandez
Rebecca Jones - Yesenia Sandoval Ramos
Diego Soldano - Daniel Llamas
Carlos Torres - Felipe Valenzuela
Andrea Marti - Regina Sandoval Ramos
Michelle Olvera - Isabela Sandoval
Jose Maria Galeano - Braulio Padilla
Leo Deluglio - Diego Padilla
Daniela Bascope - Valeria Puertas
Mario Moran - Emilio Cabral
Mauricio Isaac - Justino Lopez "Lopecito"
Gabriela Roel - Azucena Aguirre
Odiseo Bichir - Lázaro Hernández
Rafael Sanchez Navarro - Jaime Aguirre
Gabriela Roel - Azucena Aguirre
Odiseo Bichir - Lázaro Hernández
Rafael Sanchez Navarro - Jaime Aguirre

Maria Fernanda Candido reciterà nella prossima novela di Gloria Perez


Maria Fernanda Candido (Terra Nostra, Terra Nostra 2, Vento di Passione) tornerà a recitare nella prossima telenovela delle 21 di Rede Globo firmata da Gloria Perez (Atto D'Amore). Avrà un ruolo importante nella trama di Flor do Querer, interpreterà la madre di una ragazza transgender. 
L'attrice è anche conduttrice di un programma Terra Dois su Tv Cultura e impegnata a teatro nello spettacolo "Troilo e Cressida".

martedì 29 novembre 2016

Happy End: un piccolo gioiello che compie 34 anni



E vissero tutti felici e contenti...è il finale felice di ogni favola, ma per raggiungere la felicità, nelle favole come nelle telenovelas, i personaggi devono vivere un bel po' di drammi, molte sorprese, lasciare alle spalle qualche amore del passato e incontrare quello vero e definitivo.
Happy end (1982), dell'autrice Ivani Ribeiro, ha proprio questo mix di fattori che la fa diventare un classico, una trama strutturata per essere una favola moderna...e una pennellata di giallo.
La trama gira intorno alla famiglia Brandao, Cesar imprenditore proprietario di uno zuccherificio nel Pernambuco, vive a Rio de Janeiro con la moglie, una distinta signora della borghesia carioca, Maria Luiza (Lilian Lemmertz) e le due figlie, la intraprendente Debora (Natalia do Vale) e la romantica Suzy (Lidia Brondi). Cesar ha inoltre due nipoti: la bella Margot (Priscila Camargo) e Rodrigo (Josè Wilker).
Il matrimonio di Margot con Sandro, un maturo e affascinante avvocato ex amante di Debora, farà sbarcare il fratello dal Cearà, dove ha un'impresa ittica, a Rio de Janeiro. Il primo incontro tra i cugini Debora e Rodrigo è tutt'altro che piacevole, i due infatti si trovano subito antipatici, ma la chimica e l'attrazione tra i due è visibile a tutti...e presto nascerà un amore molto litigarello.
Suzy, al contrario della sorella è una ragazza molto romantica e sogna l'incontro del suo principe (delle cipolle come lo chiama Debora). L'amore, corrisposto, scocca con l'incontro di Paulo (Buza Ferraz), giovane veterinario dello zoo di Rio. La madre del ragazzo è Marina, una donna amareggiata dalla vita, che accusa Cesar di aver indotto il marito al suicidio. Paulo ha un fratello, Rafael (Irving Sao Paulo) un adolescente con dei problemi psicologici.
Maria Luiza, la moglie di Cesar, è una bella donna ma molto insoddisfatta dal suo matrimonio, ormai diventato solo di facciata, è figlia di Vittorio, un simpatico e atletico vecchietto una volta ricco imprenditore e ormai proprietario solo di una casa a Petropolis.
Vittorio è amico della signora Irina, una simpatica vecchietta che si guadagna da vivere vendendo arrosti di coniglio al ristorante Casablanca, si scoprirà poi che i conigli non sono conigli...
Alfredo (Milton Moraes) è socio dello zuccherificio, marito succube di Corina che controlla l'alito del marito, fruga tra le sue cose e gli rinfaccia le sue umili origini.
Mastro Antonio (Stenio Garcia) è il dipendente di fiducia nonché migliore amico di Rodrigo, simpatico e saggio pescatore del Cearà, cerca una figlia, Beatrice, che gli è stata sottratta ancora bambina, al suo arrivo a Rio prende in affitto una camera della signora Marina, Rafael si affezionerà al pescatore quasi considerandolo come un padre.
Rodrigo a Fortaleza ha lasciato una ragazza: Yolanda (Lucia Alves), gelosissima del suo uomo, a tratti comica con il suo look appariscente e il bicchiere di whisky in mano.
Wagner (Walmor Chagas) è un cardiochirurgo, fratello del defunto marito di Marina, l'uomo che farà tornare il sorriso a Maria Luiza dopo che César, stanco della vita monotona, decide di simulare la propria morte e assumere un'altra identità. Dopo aver chiesto alla banca un ingente prestito per acquistare delle terre ed ampliare lo zuccherificio, l'uomo si fa aiutare da França, direttore finanziario dello stabilimento, e causa un finto incidente automobilistico, gettando il veicolo da una scogliera.
César insieme a França fugge in Argentina con il denaro, mentre tutti credono che l'uomo sia morto, lasciando la propria famiglia senza un soldo.
Sarà Rodrigo ad aiutare la famiglia ad andare avanti, scoprendo l'imbroglio di Cesar e riportandolo a casa...ma proprio quel giorno Cesar viene ucciso: Chi sarà l'assassino? Tutti saranno sospettati ma alla fine il caso sarà risolto e tutti vivranno felici e contenti...
Una trama bilanciata tra comico e drammatico, con spunti di riflessione sociale e una campagna antifumo. Debora e Rodrigo, sono una delle coppie meglio riuscite della telenovela, un amore non banale e sempre pieno di elettricità. Una conferma, per chi ne avesse ancora dubbi, degli enormi talenti di Natalia do Vale e dell'indimenticabile Josè Wilker. Lilian Lemmertz sostiene e da credibilità alla dura fragilità di Maria Luiza, donna apparentemente forte ma in realtà piena di dubbi e di paure. Una novela per tutte le età e per tutti i gusti. Un piccolo gioiello made in Brasil. Colonna sonora di spessore con le canzoni di Rita Lee, Fabio Jr, Cazuza, Gal Costa, Fagner, Chico Buarque, Madonna, Sergio Mendes e Caetano Veloso.

Curiosità:



  • Ivani Ribeiro è lo pseudonimo di Cleide Freitas Alves Ferreira, autrice che conobbe la fama in TV Excelsior e TV Tupi, Happy End fu l'unica sua telenovelas inedita scritta per Rede Globo. Le altre novelas, con la sua firma, furono remake o adattamenti di successi del passato in altre reti come A Deusa Vencida, A Muralha e Mulheres de Areia.
  • Per la sua interpretazione come il pescatore Mastro Antonio, Stenio Garcia vinse il premio “Caratterista dell'Anno” dell'Associazione Brasiliana dei Critici d'Arte. L'empatia del personaggio e i buoni ascolti della telenovela federo si che l'attore fosse chiamato dal governo del Cearà per fare pubblicità allo stato per un anno. Il personaggio da il nome a un piatto tipico cearense “O escaldadinho”. L'attore per interpretare questo personaggio si inspirò a un vero pescatore Mastro Agripino e al film giapponese Dersu Uzala (Akira Kurosawa / 1975)
  • Il comportamento di Rafael, caratterizzato da un'attitudine infantile e linguaggio semplice, fu costruito con la consulenza dello psichiatra Stanislau Krinsky.
  • Attraverso il personaggio di Lucia (Cissa Guimaraes), Ivani Ribeiro promosse una campagna antifumo, provocando le proteste dei produttori di sigarette che all'epoca finanziavano le telenovelas.
  • Happy End è stato l'ultimo lavoro dell'attrice Elza Gomes (Irina) che morì nel 1984
  • Happy End fu il primo lavoro come attore di Wolf Maya. Allo stesso tempo fu la prima novela dove esercitava due funzioni: regista e attore. Interpretò il commissario Amore, recitò la sua prima scena con Josè Wilker (Rodrigo) e aggiunse gli occhiali da sole Ray-Ban al look del suo personaggio.
  • Happy End fece conoscere nel mondo le bellezze naturali del Cearà, come le spiagge di Morro Branco e Canoa Quebrada. Si trovano nei pressi della capitale Fortaleza e sono inserite nel parco nazionale del Cearà.
  • La novela è andata in onda in diverse nazioni tra cui Spagna, Italia, Paraguai, Perù, Portogallo e Svizzera.

martedì 22 novembre 2016

Verdades Secretas è la telenovela vincitrice dell'Emmy


Rede Globo festeggia di nuovo la vittoria dell' International Emmy Awards nella categoria miglior telenovela. La vincitrice è la novela delle 23: Verdades Secretas di Walcyr Carrasco (L'amore Vero non si compra, Gabriela).
Presenti alla premiazione, che si è tenuta a New York il 21 novembre, l'autore Carrasco, Grazi Massafera (Pagine di Vita), Camila Queiros, e Agata Moreira. 



mercoledì 16 novembre 2016

Caio Blat parteciperà alla nuova miniserie della BBC


Caio Blat (La Scelta di Francisca) parteciperà alla nuova miniserie della BBC intitolata McMafia. L'attore brasiliano reciterà in inglese sotto la direzione di James Watkins, interpreterà un mafioso sudamericano residente in Croazia.
La miniserie, che conterà 8 episodi, sarà girata tra Londra e la Croazia. Il protagonista sarà James Norton, le riprese inizieranno nel primo semestre del 2017.



martedì 15 novembre 2016

Le trame del 2016: Por amarte asì (Argentina)


E' iniziata il 14 novembre 2016 la nuova telenovela di Telefe che vede come protagonista l'amatissimo Gabriel Corrado (La donna del mistero, Manuela, Principessa, Primo amore, Perla Nera, Zingara, Batticuore) e Aylin Prandi , dal titolo "Por amarte asì".
La storia è prodotta da Azteka Films, CTV Contenidos e Endemol e vede nel cast anche Catherine Fulop (Marilena, La ragazza del circo, Lasciati amare), Brenda Asnícar (Il mondo di Patty) e Gastón Soffritti (ll mondo di Patty, Floricienta, Un Paradiso per due).


TRAMA:
Francisco Olivetti (Gabriel Corrado) è un brillante avvocato molto sicuro di sé e dedito completamente al lavoro. L'uomo è sposato da venticinque anni con la commercialista Fátima Pellegrini (Catherine Fulop) ma il suo matrimonio è un disastro soprattutto a causa della gelosia della donna. Fátima infatti si mostra molto forte e determinata davanti agli altri ma nasconde tantissime paure e traumi che la rendono così insicura da spingerla a mentire e a manipolare.

Francisco vorrebbe separarsi dal lei ma rimanda la decisione perché lavora nel prestigioso studio del suocero Valerio Pellegrini, che rispetta e ammira sinceramente.

Francisco e Fátima 
hanno una figlia, Mercedes (Brenda Asnicar) che vive un dramma in quanto, dopo una notte in cui ha bevuto in compagnia del fidanzato Joaquin, che le ha messo anche della droga nel bicchiere, ha investito Manuel (Gaston Soffritti), una giovane promessa del calcio che per colpa sua è finito su una sedie a rotelle.
Mercedes, su consiglio di Joaquin, è scappata dal luogo dell'incidente senza prestare soccorso, e ha rivelato il suo segreto solo alla madre Fàtima, che per non farla finire in carcere, ha nascosto tutto al marito, uomo retto e onesto, eliminando anche l'unico testimone dell'accaduto.


Francisco deve difendere Luz, una donna accusata di aver ucciso suo marito, in stato terminale, staccando l'assistenza meccanica che lo manteneva in vita.
Luz afferma che ha agito su richiesta del marito ma è finita in carcere, costretta a star lontana dal suo figlio adolescente che vive a casa della zia Malvina, sorella di Javier, marito di Luz, una donna misteriosa che con il nipote si mostra buona e affettuosa ma nasconde un animo malvagio e una sete di vendetta a causa della morte del fratello.



CAST:

Gabriel Corrado - Francisco Olivetti
Catherine Fulop - Fátima Pellegrini de Olivetti
Aylin Prandi - Luz Quiroga de Ponce/Pellegrini
Gastón Soffritti - Manuel Correa
Maite Zumelzú - Malvina Ponce
Brenda Asnicar - Mercedes Olivetti
Héctor Bidonde - Valerio Pellegrini
Sergio Goycochea - Richard
Esmeralda Mitre - Camila
Sergio Surraco - Joaquín Quintana
Olivia Viggiano - Noel
Facundo Gambandé - Santiago Ponce
Nacho Gadano - Javier Ponce
Lucas Corrado- Peter
Nicolás Bouzas - Rodrigo
Agustina Mindlin - Inés
Carolina Casal - Rita
Marisa Bentacur - Mercedes Correa
Lula Ocampo- Violeta
Santiago García Rosa - Benjamín
Catarina Spinetta - Laura
Valeria Degenaro - Lía
Agustín Lecouna - Rodolfo
Romina Giardina - Miriam
Sol Jaite - Dottoressa
Santiago Caamaño - Tiziano Fonseca
Diego Alonso - Gastón Núñez
Marcelo Melingo - Cartonero
Gastón Ares - Dottore di Santiago
Andrés Gioane - Detective Cáceres
Marcelo Arteaga - Sacerdote
Victoria Bermúdez - Infermiera
Clara Corrado - Mía
Gerardo Maleh - Killer 1
Julián Vilar - Killer 2
Alma Gandini - Dottoressa
Solange Risuleo - Guardia
Naím Sibara - Pablo Suárez
Luis Lezcano - Giudice
Laia Olivera - Bambina

lunedì 7 novembre 2016

venerdì 4 novembre 2016

mercoledì 2 novembre 2016

I personaggi della nuova telenovela "La quiero a morir"

Ecco i personaggi di "La quiero a morir" (La amo da morire), la nuova telenovela in onda in italiano da lunedì 7 novembre su TeleNorba alle 14.30.


 I PROTAGONISTI


Ana María Trujillo è MANUELA SÁENZ




Mijail Mulkay  è RITO SANSÓN PULIDO


Luigi Aycardi è GERMÁN RICO



ALTRI PERSONAGGI



Martha Restrepo è CATALINA RODRÍGUEZ





Majida Issa è YURI CAMELO


Ana Soler  è LUCRECIA SÁENZ

martedì 1 novembre 2016

La quiero a morir arriva su Telenorba dal 7 novembre alle 14.30!



Una nuova appassionante storia colombiana arriva sui nostri schermi doppiata in italiano: "La quiero a morir" (La amo da morire), nuovo titolo acquistato da Running Tv Internacional per l'Italia e che sarà trasmesso a partire dal 7 novembre 2016 alle ore 14.30 su Telenorba, rete locale pugliese  #canale10

La telenovela è stata trasmessa da Caracol Television nel 2009 e vede come protagonisti Ana María Trujillo, Majida Issa, Luigi Aycardi ed il cubano Mijail Mulkay. Nel cast troviamo anche la bellissima Catalina Aristizabal, protagonista della telenovela "Tavolo per tre" (Mesa para tres) andata in onda sui canali Mediatext.



----> Per leggere la trama CLICCA QUI! 


Ecco per voi il riassunto e le immagini in anteprima del primo episodio!


CAPITOLO 1
In poche ore la vita di Manuela Sáenz viene sconvolta: il giorno del suo ventesimo anniversario di matrimonio con Germán Rico, viene abbandonata e scopre che il marito ha una relazione con la sua migliore amica e collega, Catalina Rodríguez, con la quale fugge dal paese.
Come se non bastasse poco dopo viene a sapere di essere stata ulteriormente ingannata da Germán che, con l'aiuto della sua amante, ha svuotato le casse della società di investimenti, compresa quella di Sergio Iragorri, suo socio, che era già a conoscenza da molto della relazione dell'uomo con Catalina ma lo ha sempre coperto...