mercoledì 24 febbraio 2016

Addio Carlos Cámara: indimenticabile pilastro della televisione latino-americana

E' venuto a mancare oggi all'età di 82 anni a causa di un infarto, l'attore di origini domenicane famosissimo in Messico e in tutto il mondo, Carlos Càmara.
L'attore era già da tempo in terapia intensiva per problemi circolatori, così come ha dichiarato in un'intervista per Hoy, suo figlio Victor Càmara che raggiungerà la famiglia da Miami per i funerali.
In Italia ricordiamo Carlos Camara in telenovelas come "Anche i ricchi piangono" nel ruolo di Fernando, "Viviana", "La tana dei lupi", "Il ritorno di Diana", "Natalie", "Dottor Chamberlain", "Amor real", che gli ha fatto vincere i Premios TvYNovelas, e "Rubi".
Oltre ai suoi due figli venezuelani, entrambi attori, Carlos Camara Jr. e Victor Camara (avuti da Elisa Parejo), era papà di due figlie, Lolita e Norma, quest'ultima frutto del suo secondo matrimonio.

Carlos Càmara si era trasferito in Messico negli anni 60, lavorando in televisione, cinema e teatro, fino al 2010.
Il mondo delle telenovelas ha perso un grande attore, una di quelle stelle che purtroppo nascono una sola volta. Riposa in pace, non ti dimenticheremo mai.



I SUOI LAVORI
Telenovelas
Hasta que el dinero nos separe (2009-2010) .... Sr. Beltrán
La fea más bella (2006-2007) .... Fausto Domenzaín
Peregrina (2005) .... Eliseo Alcocer
Rubí (2004) .... Dr. José Luis Bermúdez
Amor real (2003) .... Ramón Márquez
La intrusa (2001) .... Rodrigo Junquera (#2)
Siempre te amaré (2000).... Lic. Sandoval
Soñadoras (1998-1999) .... Federico Marconi
La mentira (1998) .... Don José 'Pepe' Diez
Desencuentro (1997-1998) .... Abel
El alma no tiene color (1997) .... Humberto Roldán
La antorcha encendida (1996) .... José Antonio Tirado
Bajo un mismo rostro (1995) .... Carlos Gorostiaga
Mágica juventud (1992-1993) .... Ezequiel
Dottor Chamberlain (1991-1992) .... Luigi Valenti
Carrusel (1989-1990) .... Dr. Reynaldo
Il ritorno di Diana (1988-1989) .... Luther Henrich / Franz Webber
La tana dei lupi (1986-1987) .... Dr. Reynaldo Gutiérrez
Juana Iris (1985) .... Nicolás
Principessa (1984) .... Máximo
Natalie (1983-1984) .... Lorenzo Martínez Bustamante
Vanessa (1982) .... Dr. Servin
Por amor (1981) .... Rosendo
Infamia (1981) .... Inspector Carmona
Espejismo (1980) .... Román
Winnetou ou le Mescalero (1980) .... Mortimer
Anche i ricchi piangono (1979-1980) .... Fernando
El cielo es para todos (1979)
Viviana (1978-1979) .... Don Jesús Villarteaga
La carrozza (1972) .... Alfonso Dubois, conde de Saligni / Padre Agustín Fischer
El amor tiene cara de mujer (1971) .... Alfredo Bustamante
Lucía Sombra (1971) .... Dr. Pablo Orazábal
La gata (1970) .... El Tilico
María Mercé, La Chinita (1970) .... Carlos
Cadenas de angustia (1969)
Doña Bárbara (1967)
San Martín de Porres (1964)


CINEMA 
La guerra contra las drogas (1990)
Y tú... ¿quién eres? (1990)
Masacre en el río Tula (1985)
La leyenda de Rodrígo (1981)
La guerra santa (1979) .... Padre Soler
Supervivientes de los Andes (1976)
Aventuras de un caballo blanco y un niño (1974)
Conserje en condominio (1974)
En busca de un muro (1973)
El monasterio de los buitres (1973)
Una mujer honesta (1972)
Las chicas malas del padre Méndez (1971)
Fallaste corazón (1969)




martedì 23 febbraio 2016

SuperMax: la serie internazionale di Rede Globo girata in lingua spagnola



Rede Globo ha annunciato l'avvio delle riprese della versione internazionale della serie brasiliana SuperMax che sarà interamente girata in lingua spagnola. La serie sarà girata tra gli studi di Rio de Janeiro e l'Argentina. Prenderanno parte al progetto attori di varie nazionalità come il brasiliano (l'unico) Bruno Gagliasso, l'attrice argentina Cecilia Roth e lo spagnolo Santiago Segura. Il regista è l'argentino Daniel Burman.
La serie, con toni e scene da film horror, avrà come set principale un ex carcere di massima sicurezza chiuso per una rivolta violenta finita in tragedia, all'interno di questo luogo verrà ambientato un reality show estremo... verranno raccontate le storie dei concorrenti, tra cui quella di un transessuale in attesa di cambiare genere interpretato da Gagliasso.
La produzione internazionale inizierà in aprile e la prima rete che trasmetterà la serie sarà la messicana Azteca. 


Nella versione nazionale brasiliana, già girata e in attesa di essere mandata in onda, troviamo nel cast Mariana Ximenes e Cleo Pires. 





lunedì 22 febbraio 2016

Addio a Maria Luisa Alcalà



Ieri è improvvisamente morta Maria Luisa Alcalà, aveva 72 anni. L'attrice messicana è conosciuta in Italia per il ruolo di Soccorro in Esmeralda e quello di Rebecca in Libera d'Amare. Attrice brillante, debutta a soli 5 anni e dal 1948 inizia una folgorante carriera teatrale, cinematografica e televisiva. Nel 1988 vince il Premio TvyNovelas come migliore attrice comica per la serie Dr. Càndido Pérez.


sabato 20 febbraio 2016

Nuovo canale dedicato alle telenovelas! Arriva La TV!

Dal 1 Marzo sul nuovo canale del digitale terrestre, LATV (canale 164), tre telenovelas da non perdere!
Ecco il palinsesto:
Da Lunedì al Venerdì
Eredità d’amore (Pobre diabla), produzione peruviana del 2000 con Salvador del Solar e Angie Cepeda. (Dal lunedì al venerdì alle 18.00 e in replica alle 12.00)

Gloria, sola contro il mondo (Mundo de Fieras), telenovela venezuelana del 1991, con Catherine Fulop (“Marilena”) e Jean Carlo Simancas (“Amore Proibito”). (Dal lunedì al venerdì alle 7.30 e in replica alle 21.00)

Vidas Robadas, telenovela argentina del 2008, con Facundo Arana (“Padre Coraje”), in onda in lingua originale. (Dal lunedì al venerdì alle 15.00 e in replica alle 10.00)
Sabato & Domenica: Maratona della settimana
Sola Contro il Mondo
Ore 7.30-21.00 repliche
Eredità d'amore
Ore 12.00 -18.00 repliche
Vidas Robadas
Ore 10.00-15.00

@fonte: https://www.facebook.com/verotv.137/?fref=ts


giovedì 18 febbraio 2016

Lucia Mendez presenta il suo album "Bailan"




L'attrice e cantante Lucia Mendez ha presentato il 20 novembre il suo nuovo album 'Bailan'. Nel disco si avvale della collaborazione di giovani talenti italiani e americani, come Giuseppe Davi che è stato il direttore artistico, assieme al compositore arrangiatore Giuseppe La Spada, Giuseppe Puliafito, con la partecipazione di noti musicisti italiani come Ezio Scarciglia alle chitarre, Paolo Costa, la corista Laura Dimitri. Il disco include sei brani in spagnolo e cinque in italiano, di cui uno con Umberto Tozzi, dal titolo "Non dire sì, non dire no".


Per comprare il cd, ecco il sito

LE TRACCE
1 Innamorata (Enamorada)
2 Cuando la Noche
3 Tu la Pagherai (Ya la Pagarás)
4 Cuore di Pietra (Corazón de Piedra)
5 Bailan
6 Fidati Di Me
7
8 Cielo Rosso (Cielo Rojo)
9 Sólo Juntos
10 Se Acabó
11 No Digas Sí, No Digas No
duetto con Umberto Tozzi

martedì 16 febbraio 2016

Carmo Della Vecchia nella fiction Rai "Di Padre in Figlia"


Le riprese della fiction Rai "Di Padre in Figlia" si spostano da Bassano del Grappa a Bofete (Stato di Sao Paulo) in Brasile. 
La fiction che racconterà la saga di una famiglia produttrice di grappa e attraverserà la rivoluzione femminile e la storia degli anni '60, '70 e '80. 
Accanto agli attori italiani come Alessio Boni, Franceca Cavallin, Cristiana Capotondi, Stefania Rocca recita Carmo Della Vecchia (La Casa delle Sette Donne). 
Il bel brasiliano molto famoso in patria per aver preso parte a grandi successi tra cui Joia Rara (Premio Emmy per migliore telenovelas nel 2014) ha partecipato anche alle riprese bassanesi e ha recitato in italiano.
La fiction andrà in onda nel secondo semestre del 2017. 

venerdì 12 febbraio 2016

Le Trame del 2016: Totalmente Demais (Brasile)

 My Fair Lady in salsa carioca



La Trama:


Eliza (Marina Ruy Barbosa) è una ragazza di 18 anni che fugge di casa dopo aver subito un tentativo di violenza dal suo patrigno Dino (Paulo Rocha). La ragazza non conosce il padre e la madre Gilda (Leona Cavalli), le dice che era un camionista che non si è perso per le strade del Brasile. Il sogno di Eliza è conoscere il padre e riuscire a togliere la famiglia dalla difficile situazione economica. Apena arrivata a Rio de Janeiro, la ragazza è derubata nella pensione dove vive, senza altra scelta si ritrova a vivere per strada, lì conosce Jonatas (Felipe Simas), che vive vendendo dolci ai semafori di Lapa per aiutare la famiglia. La Ragazza è minacciata da Jacarè (Sergio Malheiros), un bandito molto temuto e pericoloso. Per cercare di guadagnare qualche soldo Eliza vende fiori ai clienti dei bar e dei ristoranti. 
Un giorno conosce Arthur (Fabio Assunçao), padrone dell'agenzia di moda Excalibur. L'uomo promett che riuscirà a trasformare Eliza in una modella di successo, ma la ragazza non accetta la proposta. Accetta solo un lavoro all'agenzia, qui soffrirà le cattiverie di Carolina (Juliana Paes), una scrittrice di moda molto ambiziosa, amante di Arthur che è divorziato e ha una figlia. 
Arthur si innamorerà di Eliza, facendo infuriare Carolina. L'impresario farà di tutto per trasformare la giovane ragazza nella vincitrice del concorso "Totalmente Demais". Ma l'ambiziosa Cassandra (Juliana Paiva) saboterà la concorrente con l'aiuto di Carolina, che pur vivendo una relazione aperta con Arthur è totalmente innamorata di lui.
Riuscirà la ragazza della campagna a conquistarà la ribalta? Eliza sceglierà Jonatas o il pigmaglione Arthur? 



Il Cast: 


MARINA RUY BARBOSA - Eliza
FÁBIO ASSUNÇÃO - Arthur
JULIANA PAES - Carolina
FELIPE SIMAS - Jonatas
HUMBERTO MARTINS - Germano
VIVIANNE PASMANTER - Lili
JULIANA PAIVA - Cassandra
SÉRGIO MALHEIROS - Jacaré
DANIEL ROCHA - Rafael
AÍLTON GRAÇA - Flosrival
LEONA CAVALLI - Gilda
PAULO ROCHA - Dino
SAMANTHA SCHMUTZ - Dora
HÉLIO DE LA PEÑA - José Pedro
DANIEL BLANCO - Fábio
CARLA SALLE - Leila
ADRIANA BIROLLI - Lorena
LAVÍNIA VLASAK - Natasha
GLÓRIA MENEZES - Stela
REGINALDO FARIA - Máurice
GIOVANNA RISPOLI - Maria Joana
RAPHAEL SANDER - Charles
JULIANNE TREVISOL - Maria Luiza
MALU GALLI - Rosângela
GUIDA VIANNA - Aparecida
ALINE FANJU - Maristela
ISABELLA KOPPEL - Dayse
ALINE BORGES - Kátia
LELLEZINHA - Jennifer
OLÍVIA TORRES - Débora
KAIK BRUM - Carlos
PABLO SANÁBIO - Max
JÉSSICA ELLEN - Adele
MARAT DESCARTES - Pietro
ORÃ FIGUEIREDO - Hugo
GABRIEL REIF - Jamaica
CAROLYNA AGUIAR - Lourdes
PRISCILA STEINMAN - Sofia
TONI GARRIDO - Montanha
MARCELO ARNAL - Marcos
VALENTINA BANDEIRA - Janaína
CADU PASCHOAL - Riscado
PALLY SIQUEIRA - Bárbara
FERNANDA MOTTA - Daniele
JUAN PAIVA - Wesley
FELIPE SILCLER - Cascudo
DHONATA AUGUSTO como Braço
STÊNIO GARCIA - Bino
CAROL CASTRO - Carol
CAUÊ CAMPOS
LEONARDO CARVALHO
JULIANA LOUISE
NADO GRIMBERG
LUCAS CORDEIRO

giovedì 11 febbraio 2016

Velho Chico: Romeo e Giulietta del Sertao


Velho Chico sarà la nuova novela delle 21 di Rede Globo, la data prevista per il debutto è il 14 Marzo 2016 sostituendo "A Regra do Jogo".
Questa novela segnerà il grande ritorno della famiglia Barbosa all'orario nobile con una storia inedita. Regia affidata a Luiz Fernando Carvalho.
La trama sarà piena di emozioni fin dalla prima fase con morti, duelli, scontri e amori proibiti che avranno come scenario il Nord-Est Brasiliano, il sertao e il grande fiume San Francisco. La storia si dividerà in tre fasi storiche dal 1960 ad oggi.
Il cast è stellare: Rodrigo Santoro, Rodrigo Lombardi, Tarcisio Meira, Antonio Fagundes, Chico Diaz, Selma Engrei, Fabiula Nascimento, Carol Castro, Christiane Torloni, Camila Pitanga, Marcos Palmeiras, Domingos Montagner, Lucy Alves, Dira Paes, Marcelo Serrado, Gabriel Leone e molti altri artisti promettono di farci emozionare in questa nuova produzione di Rede Globo.
La sigla di apertura è affidata a Caetano Veloso con la canzone Tropicalia.

E' uscito il primo teaser con la voce di Antonio Fagundes e la prima chamada sulle note di Tropicalia con scene inedite della novela.










mercoledì 10 febbraio 2016

Matrimonio da telenovela: El manantial

Oggi parliamo del matrimonio della telenovela "El manantial" con Mauricio Islas e Adela Noriega.


Il matrimonio di Alfonsina Valdes con Alejandro Ramirez segna la fine dell'odio e l'inizio della pace e della serenità per il pueblo di San Andres lacerato da vecchi rancori e lotte. 
Dopo vari problemi e ritardi, i due hanno deciso di sposarsi civilmente di nascosto nella capitale con un rito semplice a cui hanno partecipato solo un paio di suore chiamate da Alfonsina per farle da testimoni.
Le tanto attese nozze in chiesa, invece, sono celebrate al cospetto di tutto il paese.
Cerimonia alquanto sobria e classica, malgrado l'insolito cappello della sposa.







Bella la scena in cui  Margarita, madre di Alejandro, dopo averli ostacolati in ogni modo solo per l'odio che provava nei confronti della madre di lei, ha abbracciato il figlio dimostrando di aver capito l'importanza del perdono. La donna, interpretata da Daniela Romo, legge un passo molto toccante della Bibbia, sottolineando il suo sincero cambiamento.



SAMBA, CARRI, SFILATE, BLOCCHI, ALLEGRIA: E’ CARNEVALE

(di Elisa Graziani)

Brasile, Rio De Janeiro, febbraio è Carnevale. Se chiudiamo gli occhi e pensiamo a Rio de Janeiro non possiamo non immaginare il tripudio di colori, di musica, di follia, di donne e uomini (poco vestiti) che ballano sui grandi carri al Sambodromo.
Le origini del Carnevale risalgono agli anni trenta del XIX secolo, quando la borghesia cittadina importò dall'Europa la moda di tenere balli e feste mascherate, molto in voga a Parigi.
Sul finire del XIX secolo nella città vennero costituite le prime cordões ("corde" in Portoghese), gruppi di gente che sfilava per le strade suonando e ballando. Dalle cordões derivarono in seguito i moderni blocos ("quartieri"), gruppi di persone legati ad un particolare quartiere della città che sfilano con tamburi e ballerine, vestiti con costumi e magliette a tema per festeggiare il carnevale.
I blocos oggi sono parte integrante della festa a Rio: vi sono più di 100 gruppi con usi e tradizioni diversi, e ogni anno il numero cresce. Alcuni sono numerosi, altri più piccoli; alcuni sfilano per le strade in formazione, altri stanno nello stesso posto.
Ogni bloco ha un posto o una strada in cui festeggiare, e per i più grandi le strade vengono chiuse al traffico. I festeggiamenti cominciano da gennaio e durano fino al termine del carnevale, con gruppi di persone che ballano il samba nel weekend agli angoli delle strade.
I blocos compongono loro stessi la musica che suonano in continuazione durante i festeggiamenti, basandosi su classici della samba o su vecchie musiche da carnevale chiamate Marchinhas de carnaval.
I blocos più famosi sono O cordão do bola preta, che sfila nel centro storico, e Suvaco de Cristo, nella zonda del Giardino Botanico e sotto la statua del Redentore, la madrina di quest'anno è la cantante Maria Rita e la porta bandiera Leandra Leal.

Le Scuole di samba iniziarono la loro attività nella prima metà del XX secolo, a Rio de Janeiro nel 1928, e si sono sviluppate intorno alla kermesse più importante del samba brasiliano, il carnevale di Rio. Attualmente le scuole di samba di Rio sono suddivise tra scuole del Grupo Especial, il livello più importante, e gruppi di accesso dal gruppo A scendendo fino al gruppo E. Ogni anno le scuole gareggiano e, in base ai verdetti delle giurie di ciascun gruppo, salgono o scendono di gruppo.
Ovviamente, l’aspirazione di ogni scuola è quella di arrivare ai livelli più alti e magari poter sfilare al mitico Sambódromo disegnato da Oscar Niemeyer, che dal 1984 è il tempo delle scuole di samba carioca nei giorni del Carnavale. È qui che sfilano le scuole del gruppo speciale e che migliaia di persone vivono l’esperienza indimenticabile del Carnevale dal basso (sfilando in maschera) o dall’alto (ballando e cantando dalle tribune e dalle balconate).
Le scuole di samba dei gruppi minori hanno invece a disposizione per le loro sfilate il lungo rettilineo dell’Avenida Rio Branco, dove prima della costruzione del Sambódromo avevano luogo tutte le sfilate. Passare del tempo ad assistere al passaggio di queste scuole, è un modo per vivere il Carnevale di Rio de Janeiro da un altro punto di vista. Qui non osserverete lo sfarzo del Sambódromo, ma apprezzerete la caparbietà e la voglia di fare di chi possiede molti meno mezzi: lontano dai turisti, senza il sostegno economico di magnati brasiliani e stranieri, le scuole più piccole danno il meglio di sé per far apprezzare la propria arte.
Le sfilate delle scuole di samba non avvengono casualmente. Innanzitutto, ogni anno si sceglie un tema che ispirerà le allegorie, i carri, i costumi e il samba enredo, cioè la canzone che ciascuna scuola proporrà. In secondo luogo, per far sfilare contemporaneamente migliaia di persone in un tempo molto ridotto occorrono delle regole e una netta divisione di compiti. Per questo la sfilata di una scuola è composta da diversi elementi e da numerose ali. Tra questi segnaliamo:
Comissão de Frente - È l’avanguardia della scuola ed è sempre obbligatoria. Si tratta del primo elemento a sfilare e spesso si distingue per la sua originalità.
Bateria - Una grande orchestra composta da centinaia di percussioni di vario tipo. Detta il ritmo della sfilata.
Mestre-sala e porta-bandeira - Due personaggi chiave di ogni scuola, una donna e un uomo, che, riprendendo la tradizione dei balli carnevaleschi di fine Ottocento ballano portando la bandiera della scuola di samba.
Alegorias e adereços - Sono essenzialmente i grandi carri che arrivano a toccare gli 8 metri e mezzo di altezza. Sono realizzati in legno, ferro e plastica e si tratta di vere e proprie opere d’arte e ingegneria. Raffigurano i diversi aspetti del tema che la scuola di samba tratta nel suo enredo.
Ala das baianas - È una delle numerose ali, una delle più importanti, di cui si compone la sfilata di una scuola di samba. Donne anziane vestite secondo la tradizione delle tias baianas di inizio secolo che hanno portato il samba a Rio de Janeiro.
Durante il desfile i giudici valutano una serie di fattori dando dei punteggi che serviranno a stabilire la votazione finale ricevuta da ciascuna scuola. Vengono valutati:
  1. la Bateria;
  2. il Samba-enredo;
  3. la Harmonia;
  4. la Evolução;
  5. l’Enredo;
  6. il Conjunto;
  7. Alegorias e Adereços;
  8. le Fantasias;
  9. la Comissão de Frente;
  10. Mestre-Sala e Porta-Bandeira.
Le sfilate del Gruppo Speciale al Sambódromo avvengono in due momenti principali. La sfilata principale con tutte le scuole del gruppo è nei giorni di domenica e lunedì, mentre il sabato successivo, dopo l’assegnazione della vittoria, sfilano soltanto le prime classificate in una grande festa di chiusura.
Moltissimi i volti noti che partecipano alla sfilata come ospiti delle varie scuole di samba o assistono dalle gradinate. Nel 2014 il tema della scuola Beija Flor era dedicato a Boni il direttore generale di Rede Globo tutti gi artisti della casa sfilarono sul carro.

Tante le celebrità presenti alla sfilata attori, cantanti e starlette sempre presenti tra il pubblico e come partecipanti nelle “follie” del sambodromo.


Nella scuola Grande Rio sono presenti: Oscar Magrini (Terra Nostra 2), Thaila Ayala, Paloma Bernardi, Monique Alfradique, Ana Hickmann, Deborah Secco e Daniela Albuquerque.





Susana Vieira durante la sfilata








                                                                              



Claudia Raia è pure quest'anno madrina di Beija-Flor.











Quest'anno Mangueira ha omaggiato Maria Bethania la celeberrima cantante bahiana, 











sorella di Caetano Veloso,












tra gli attori che sfilano per questa scuola c'è Caua Reymond.









Grande omaggio a Josè Wilker della Scuola di Samba di Serie A "Imperio da Tijuca" con il samba "O tempo ruge, a Sapucaí é grande e o Império aplaude o Felomenal!" e ricordando i maggiori lavori dell'indimenticabile attore tra cui Donna Flor e i suoi due mariti e Roque Sateiro.





Grupo Especial


HORÁRIOS
7 DE FEVEREIRO
(DOMINGO)
8 DE FEVEREIRO
(SEGUNDA)
21:00
ESTÁCIO
VILA ISABEL
22:05 - 22:22
UNIÃO DA ILHA
SALGUEIRO
23:10 - 23:44
BEIJA-FLOR
SÃO CLEMENTE
00:15 - 01:06
GRANDE RIO
PORTELA
01:20 - 02:28
MOCIDADE
IMPERATRIZ
02:25 - 03:50
UNIDOS DA TIJUCA
MANGUEIRA



Grupo da Série A (antigos grupos de Acesso A e B)

HORÁRIO PREVISTO
5 DE FEVEREIRO
(SEXTA-FEIRA)
6 DE FEVEREIRO
(SÁBADO)
21:00
ACADÊMICOS DA ROCINHA
UNIÃO DO PARQUE CURICICA
21:45 - 21:55
ALEGRIA DE ZONA SUL
PARAISO DO TUIUTI
22:30 - 22:50
UNIDOS DO PORTO DA PEDRA
INOCENTES DE BELFORD ROXO
23:15 - 23:45
ACADÊMICOS DE SANTA CRUZ
IMPÉRIO SERRANO
00:00 - 00:40
UNIDOS DO VIRADOURO
CAPRICHOSOS DE PILARES
00:45 - 01:35
RENASCER DE JACAREPAGUÁ
UNIDOS DE PADRE MIGUEL
01:30 - 02:30
IMPERIO DA TIJUCA
ACADÊMICOS DO CUBANGO


Desfile das Campeãs

HORÁRIOS
13 DE FEVEREIRO
(SÁBADO)
21:00
SEXTO LUGAR
22:05 - 22:22
QUINTO LUGAR
23:10 - 23:44
QUARTO LUGAR
00:15 - 01:06
TERCEIRO LUGAR
01:20 - 02:28
SEGUNDO LUGAR
02:25 - 03:50
CAMPEÃ DO RIO CARNAVAL 2016

Per chi volesse ascoltare i samba de enredo delle Scuole di Samba del Gruppo Speciale ecco il link: 
https://www.youtube.com/watch?v=eek6ny95Ij0

e per le scuole di Serie A: https://youtu.be/oiJW1J2JUjo


Ed ecco la classifica generale del Carnevale 2016:

VINCE MANGUEIRA!!




martedì 9 febbraio 2016

Natalia Betancurt: i saluti ai suoi fan italiani

Natalia Betancurt, protagonista di "Maria Madrugada", saluta i suoi fan italiani e li invita a seguire la telenovela in onda sui canali Mediatext.


lunedì 1 febbraio 2016

Le trame del 2015: Bajo el mismo cielo (USA)


TRAMA
La telenovela racconta la storia di Carlos Martínez (Gabriel Porras), un uomo di origine messicana che lavora come giardiniere a Los Angeles e che affronta le difficoltà tipiche di un immigrato senza documenti che fa di tutto per mantenere la sua famiglia e lottare contro le avversità e le discriminazioni.
Carlos è padre di due ragazzi, Rodrigo e Luis, ma da molti anni non vede suo figlio maggiore perché dopo la morte di sua madre, Teresa, per scappare da una vita di privazioni, si è unito ad una "pandilla", una banda di Los Angeles dedita al traffico di droga e altri affari illegali, rinnegando così la sua famiglia.
Nel bel mezzo di questa lotta per la sopravvivenza, Carlos incontrerà una ragazza che si trasformerà presto e inaspettatamente nell'amore della sua vita, nonostante la differenza di età.
Si tratta di Adela Morales (Maria Elisa Camargo), una giovane dal passato tormentato che sta scappando dal suo paesino dopo l'omicidio di suo fratello Matias, cercando di nascondersi per non essere uccisa dalla pandilla alla quale apparteneva, che la considera una traditrice.
I due protagonisti si incontrano per caso quando Adela, per fuggire dai suoi persecutori, ruba il camioncino di Carlos, frutto di tanti sacrifici e tra l'altro comprato da poco.
Carlos non si arrenderà fino a ritrovare la ladra della vettura che gli permette di sopravvivere e mantenere suo figlio e rimarrà sorpreso quando Adela, che si fa chiamare Mati (nomignolo che dava a suo fratello), pentita del gesto fatto esclusivamente per salvarsi la vita, lo aiuterà a ritrovare il camioncino che ha venduto per guadagnare qualche soldo.
Tra i due l'attrazione è fin da subito evidente e Carlos, che è un uomo molto buono e generoso, la ospiterà in casa sua, suscitando la gelosia di Felicia (Erika de La Rosa), una donna che nasconde un oscuro segreto e che prova per lui un amor malato, un'ossessione che le fa commettere tanti errori e che quindi la spinge ad odiare la sua rivale fino a volere la sua morte.
I due protagonisti inizieranno una relazione complicata perché Adela non si sente al sicuro e teme che i componenti della pandilla possano trovarla e far del male anche a Carlos e a suo figlio Luis.
Più volte la ragazza tenterà di scappare ma il forte legame che si è creato con Carlos e altre circostanze, la porteranno sempre a tornare indietro dalla persona che ama.
Tutto cambia quando Adela scopre che Carlos ha un altro figlio, Rodrigo, e si offre di aiutarlo a cercarlo, visto che anche lui fa parte di una pandilla che conosce bene.
Carlos troverà finalmente suo figlio ma scoprirà che è finito in carcere e che si fa chiamare "El Faier".
L'uomo è felicissimo e crede che Rodrigo sia stato messo in prigione ingiustamente per cui si adopera in ogni modo per farlo liberare.
Adela, però, rimane sconvolta quando l'uomo che ama le rivela che suo figlio è proprio "El Faier", l'uomo che ha ordinato la sua uccisione, nonché responsabile della morte di Matias....

CAST
 Gabriel Porras - Carlos Martínez
Maria Elisa Camargo - Adela Morales/ Mati Martínez
Erika de la Rosa - Felicia Méndez
Georgina Palacios - Paulina Garibaldi
Luis Ernesto Franco - Rodrigo Martínez "El Faier"
Julio Bracho - José "Colmillo" Giménez
Alejandro Speitzer - Luis Martínez
Mercedes Molto - Déborah Sanders
Kendra Santacruz - Greicy Cordero
José Guillermo Cortines - Cristóbal Méndez
Liz Gallardo - María Solís Martínez
Fernando Noriega - Willy López
Keller Wortham - Jacob Sanders
Oka Giner - Susy Sanders
Raúl Arrieta - Rudolfo Solís
Fredy Flores - Santiago Yépez
Rosalinda Rodríguez - Laura Morales
Carlos Ferro - Matías Morales
Cristian Adrián - El Alacrán
Juan Pablo Llano - Erick Vilalta
Andrés Zúñiga - Jay Ortega
Kevin Aponte - Nick Hernández
Ahrid Hannaley - Isabel Garrido
Alma Itzel - Sharon López
Giancarlo Vidrio - Mago
Felipe Betancourt - Gacho
Ximena Ayala - Juana García
Cristina Figarola - Oficial Ramírez
Christina Mason - Noemí Giménez
Xavier Rubalcaba - Rodrigo Martínez (da giovane)